Wall Street festeggia il piano di liquidità studiato dal Governo

Inviato da Redazione il Lun, 22/09/2008 - 08:23
Il piano messo a punto dal Governo degli Stati Uniti per salvare il settore bancario, annunciato venerdì, ha messo su di giri le Borse mondiali. A Wall Street gli indici sono schizzati in avanti, realizzando il maggior rialzo dal 1970. Il Dow Jones ha guadagnato il 3,35% attestandosi a quota 11388,44 punti, l'S&P500 è salito del 4,02% e il Nasdaq ha aggiunto il 2,51%. Il maxi-intervento a sostegno del settore bancario verrà presentato nei dettagli questa settimana. Si tratta di un pacchetto da centinaia di miliardi di dollari per bonificare i bilanci bancari. Fra i titoli, hanno festeggiato soprattutto le azioni del comparto bancario e assicurativo, con Aig in rialzo del 43%. Brutta giornata invece per i titoli di stato americani, che hanno subìto una pesantissima ondata di vendite, la peggiore degli ultimi 23 anni. Gli investitori sono preoccupati che il piano avrà conseguenze negative sul bilancio pubblico e quindi sui titoli di stato americano.
COMMENTA LA NOTIZIA