1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street: dopo un breve recupero riprende la discesa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo il dato migliore delle attese dell’ISM relativo al settore manifatturiero, rilevato a 35,6 punti rispetto ai 32,9 della lettura precedente e superiore alle previsioni degli analisti che lo attendevano a 33 punti, gli indici americani riprendevano quota per poi cedere nuovamente
sotto la pressione delle vendite. A poco meno di due ore dalla chiusura il Dow Jones fa segnare un ribasso dell’1,26% a 7900,35, dopo aver toccato gli 8000 punti, l’S&P 500 cede lo 0,70% a 820.08 punti mentre il listino
tecnologico riesce a mantenersi in territorio positivo con il Nasdaq in progresso dello 0,26% a 1184 punti.
Tra i peggiori titoli della seduta si segnalano Bank of America e 3M rispettivamente in ribasso del 9,57% e del 6,02% mentre sul fronte opposto si distinguono Microsoft e Intel con rialzi superiori ai quattro punti percentuali.
Sul fronte dei cambi invece si indebolisce il dollaro americano nei confronti dell’euro a 1,2858.