1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street debole, tentativo di rimbalzo per il comparto energetico

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nonostante le indicazioni positive in arrivo dal comparto macro, la settimana per i listini statunitensi inizia con il segno meno. Nel weekend del Black Friday, le vendite hanno evidenziato un rosso dell’11 per cento. Si tratta del secondo anno consecutivo con vendite in flessione nel weekend che segue il Thanksgiving Day. Buone nuove invece dai dati macroeconomici e in particolare dall’Ism manifatturiero, sceso meno della attese a novembre (da 59 a 58,7 punti).

A meno di due ore dalla chiusura delle contrattazioni il Dow Jones arretra dello 0,11%, lo S&P scende di mezzo punto percentuale e il Nasdaq perde l’1%. Tra i retailers penalizzate Apple (-2,12%) e Alibaba (-4,18%) mentre Exxon Mobil (+1,55%) e Chevron (+2,63%) provano a recuperare terreno dopo le vendite innescate dal calo del greggio sotto quota 70 dollari.