1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Wall Street debole su crisi credito, Lehman in cerca di nuovi capitali

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La crisi del credito ritorna a far tremare i colossi bancari americani e la Borsa americana. Dopo un avvio in rialzo, Wall Street ha invertito rotta, chiudendo in territorio negativo. I timori relativi allo stato di salute del comparto finanziario hanno in parte oscurato i buoni dati macro. Il Dow Jones ha ceduto lo 0,80% a 12402,85 punti, l’S&P500 è sceso dello 0,57% e il Nasdaq è scivolato dello 0,44% a quota 2480,48. Sul fronte societario, cattive notizie sono arrivate da Lehman Brothers. Secondo alcune indiscrezioni riportate dal Wall Street Journal, la banca statunitense potrebbe essere costretta a raccogliere nuovi capitali per un valore di 4 miliardi di dollari. Inoltre, sembra che i risultati del secondo trimestre possano mostrare una perdita tra 50 e 75 centesimi per azione. Si tratterebbe della prima perdita trimestrale da quando è stata fondata.