1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street debole in avvio, nuovo massimo storico per Netflix

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Avvio di seduta in lieve territorio negativo per Dow Jones, -0,31%, e S&P500, -0,12%, in scia delle tensioni legate alle guerre commerciali avviate dal Presidente Trump. Parità invece per il Nasdaq (+0,05%), all’interno del quale spicca l’incremento di 1 punto percentuale di Netflix, che nei primi scambi ha toccato un nuovo massimo storico a 423,21 dollari.

Gli analisti di Pivotal Research hanno annunciato di aver portato il prezzo obiettivo sul titolo a 500$. Buone nuove anche per Verizon (+1,21%) e Charter Communications (+1%), promosse a “buy” da Goldman Sachs (-0,45%) mentre Nike (-0,47%) paga pegno alla bocciatura di UBS a “neutral”.

-1,36% per Intel, il Chief Executive Officer Brian Krzanich ha presentato le dimissioni a seguito della violazione della “politica di non-fraternizzazione”, mentre Micron Technology sale del 2,36% a seguito della presentazione di conti trimestrali migliori delle stime e di un outlook positivo.

Per quanto riguarda i dati macro, sotto le stime il Philadelphia Fed (19,9 punti) e i prezzi delle abitazioni (+0,1% m/m) e sostanzialmente in linea con il consenso le nuove richieste di sussidio. In arrivo l’aggiornamento relativo il superindice.