Wall Street crede nel piano: venerdì scorso Nasdaq chiude in positivo

Inviato da Redazione il Lun, 29/09/2008 - 08:30
Corsa contro il tempo per il piano di salvataggio del sistema finanziario americano. Durante l'intero venerdì al Congresso si sono susseguiti furiosi negoziati con un solo obiettivo: riportare in carreggiata il grande intervento federale anti-crisi, messo in dubbio da un'improvvisa rivolta dei parlamentari repubblicani. La Casa Bianca ha aumentato le pressioni: " L'accordo ci sarà - ha promesso venerdì George W. Bush agli americani e a mercati in preda alla paura - approveremo un piano significativo". Ma le Borse nell'incertezza hanno reagito con cautela: negli Stati Uniti l'indice Dow Jones ha chiuso in rialzo dell'1,10 per cento a 11143 punti. Il Nasdaq ha però ceduto lo 0,1 per cento e lo Standard & Poor's 500 ha guadagnato un modesto 0,3 per cento.
COMMENTA LA NOTIZIA