Wall Street a contatto con le soglie psicologiche: l'S&P perde i 1.400 punti, a rischio i 13.000 punti del Dow

Inviato da Marco Barlassina il Mer, 04/04/2012 - 16:37
Indici azionari Usa in caduta verticale dopo la prima ora di contrattazioni. L'S&P500 ha perso contatto con quota 1.400 ed è segnalato mentre si scrive a 1.397 punti, in calo dell'1,19 per cento. Anche il Dow Jones, attualmente in flessione dell'1,24%, rischia di veder bucare verso il basso quota 13.000 punti (-1,24% a 13.036 punti). Il Nasdaq fa invece i conti con un'altra soglia psicologica, quella dei 3.000 punti, dopo che da inizio sessione ha già perso l'1,46% scendendo a 3.068 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA