1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Wall Street concede il bis, +1,29% l’S&P 500

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Giornata positiva per Wall Street, che mette da parte le tensioni legate ai debiti sovrani in Europa; gli indici si sono mossi in scia dei dati trimestrali e del miglioramento messo a segno dalle nuove richieste di sussidio, scese la scorsa settimana a 448 mila. Il Dow Jones ha così chiuso in rialzo dell’1,11% a 11.167,32, +1,29% dello S&P a 1.206,78 e +1,63% per il Nasdaq a 2.511,92. All’interno del Dow spicca il +3,3% di American Express ed il +2,06% di Goldman Sachs, che secondo gli operatori dovrebbe chiudere senza troppi danni la querelle con la Sec. Bene anche Merck e Pfizer, entrambe in rialzo di 2 punti percentuali. Per quanto riguarda le trimestrali, due velocità per i numeri di Motorola (+3,47%), con l’eps a 3c contro il -1 pronosticato alla vigilia, ed Exxon Mobil (-0,77%), nonostante utili in crescita annua del 38%. +26,13% per Palm, acquisita da Hewlett-Packard (-0,75%) per 1,2 miliardi.