1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street con il segno più, nuovo calo degli stock spinge il greggio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Indicazioni macroeconomiche positive e il balzo del comparto energetico (+1,95%) spingono i listini a Wall Street. A favorire gli acquisti su titoli come Exxon (+0,68%) e Chevron (+0,94%) è il +2,22% del Wti che si porta a 49,77 dollari in scia dell’aggiornamento settimanale sull’andamento delle scorte.

Nell’ultima settimana gli stock della prima economia, attesi in aumento , hanno segnato un rosso di 3 milioni di barili mettendo a segno il quinto calo consecutivo.

Dal fronte macro, a settembre i posti del lavoro del settore privato rilevati dalla società ADP sono cresciuti di 154 mila unità, la bilancia commerciale ad agosto ha registrato un deficit di 40,7 miliardi, il Pmi e l’ISM servizi hanno stupito in positivo (52,3 e 57,1 punti) e gli ordini alle fabbriche hanno segnato un +0,2% (consenso -0,4% m/m).