1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Wall Street & co., il rally frena su timori ripresa economica più lenta del previsto

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E’ bastato un dato sulle vendite al dettaglio inferiore alle attese a spegnere settimana scorsa l’entusiasmo di Wall Street che si trascinava da oltre 2 mesi. Un balzo del 37% in 9 settimane che faceva pensare non solo che il peggio per i mercati fosse alle spalle, ma anche che la peggior recessione dagli anni ’30 fosse andata d’improvviso nel dimenticatoio con il mercato che ha scommesso su una ripresa vigorosa. Gli ultimi dati macro invece hanno riaperto gli occhi a Wall Street: la recessione non è terminata e probabilmente la ripresa non sarà così decisa come s’immaginava. Una ripresa a “V” è ritenuta dalla maggioranza degli economisti alquanto improbabile e si fa sempre più strada la convinzione che sarà una ripresa più lenta di quelle passate con economie mature alle prese con diversi problemi mentre le economie emergenti sembrano in grado di continuare a crescere.