Wall Street: chiusura in gran rialzo per gli indici Usa

Inviato da Redazione il Ven, 06/02/2009 - 22:09
Una ventata di ottimismo spinge al rialzo i listini americani nonostante le preoccupazioni che arrivano dal mercato del lavoro, con il tasso di disoccupazione che ha toccato il livello più alto degli ultimi 16 anni. Gli investitori danno soprattutto fiducia alle misure per salvare il sistema bancario che sono allo studio in queste ore da parte della squadra del segretario al Tesoro Usa Timothy Geithner. Il Dow Jones termina la seduta in rialzo del 2,69% a 8279 punti, l'S&P500 sale del 2,68% a 868,54 punti e infine il Nasdaq realizza un progresso del 2,94% a 1591,71 punti.
La spinta arriva soprattutto dal settore bancario con Bank of America, che realizza un progresso del 26,65% a 6,13 per azione, seguita da JP Morgan a +12,59%. Bene anche Citigroup che, incurante del downgrade di Moody's, sale del 10,76%.
Sul fronte dei cambi si riavvicina a 1,30, a 1,2929, il rapporto tra euro e dollaro.
COMMENTA LA NOTIZIA