Wall Street: chiudono negativi gli indici Usa

Inviato da Redazione il Mar, 07/04/2009 - 22:15
La debolezza che ha contraddistinto i mercati azionari americani a portato gli indici a chiudere non lontano dai minimi di giornata. Al termine della seduta il Dow Jones lascia sul terreno il 2,34% a 7789 punti mentre l' S&P500 registra una flessione del 2,39% a 815,55 punti. Male anche il settore tecnologico con il Nasdaq Composite in ribasso del 2,81% a 1561,61 punti.
Sul Dow Jones General Motors dopo essere affondata a 1,95 dollari per azione, in seguito alle paure della bancarotta , riesce nel finale a riagguantare la soglia dei 2 dollari. Si confermano deboli Caterpillar e General Electric che rispettivamente registrano una flessione del 5,94% e del 4,83% mentre sul fronte opposto si mantiene positiva Citigroup che riesce a mettere a segno un progresso dell'1,47%.
Sul fronte dei cambi il dollaro ha nuovamente recuperato posizioni nei confronti dell'euro con un cross che si attesta a quota 1,3270.
COMMENTA LA NOTIZIA