1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Wall Street chiude sotto la parità

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli indici statunitensi hanno chiuso con il segno meno una seduta decisamente altalenante, con i dati macroeconomici diffusi prima dell’apertura delle piazze che non sono riusciti ad imprimere una direzionalità agli indici. Sopra le attese il +0,2% registrato dalle spese personali e +0,4% per i redditi delle famiglie a maggio; -4% invece per l’indicatore che tasta il polso all’attività manifatturiera nell’area di Dallas, contro il +3,2% delle attese. Il Dow ha così chiuso a 10.138,52 punti (-0,05%), lo S&P a 1.074,57 (-0,2%) ed il Nasdaq a 2.220,65 (-0,13%). Nel comparto industriale -2,14% per Boeing che potrebbe veder sfumare un ordine da 220 velivoli da Dubai; +1,05% invece per Apple, che in tre giorni ha venduto qualcosa come 1,7 mln di iPhone4. Tra i farmaceutici, Goldman Sachs (-2,15%) ha tolto Pfizer (-0,68%) dall’Americas conviction buy list (al suo posto è entrata Medco Health Solutions, -0,76%). Sempre GS, ha ridotto il tp su Abbott Laboratories (-0,02%) di 1$ a 58 dollari.