Wall Street chiude la seduta di Pasquetta depressa dai dati sul lavoro, Dj sotto i 13.000 punti

Inviato da Marco Barlassina il Mar, 10/04/2012 - 08:41
Chiusura negativa per i principali indici azionari statunitensi nella prima seduta settimanale. Il Dow Jones ha chiuso in calo dell'1% scendendo al di sotto della soglia dei 13.000 punti, il Nasdaq dell'1,08% e lo S&P dell'1,14%. Sull'umore degli investitori ha pesato il rapporto sul mercato del lavoro distribuito venerdì a mercati chiusi. In marzo l'economia Usa ha creato solo 120mila nuovi posti di lavoro contro le 204mila unità attese dalla comunità finanziaria. Oggi, con i risultati finanziari di Alcoa, prende il via la stagione delle trimestrali.
COMMENTA LA NOTIZIA