Wall Street chiude poco mossa

Inviato da Redazione il Mer, 10/03/2010 - 07:34
Chiusura poco sopra la parità per Wall Street, nel giorno in si è celebrato un anno esatto dai minimi del 2009. La seduta è terminata con il Dow Jones in rialzo dello 0,11% a 10.564,38 punti, +0,19% dello S&P 500 a 1.140,44 e +0,36% del Nasdaq che è salito a 2.340,68. Nel comparto industriale Northrop Grumman (-0,25%) si è ritirata dalla gara da 40 miliardi per la fornitura di aerei da rifornimento all'Air Force a causa delle presunte disparità che la società, in partnership con Airbus, avrebbe subito a favore di Boeing (+0,82%). -2,03% per Texas Instruments, nonostante abbia rivisto al rialzo le stime di utile per azione nel primo trimestre, e parità per Cisco, che ha annunciato il lancio di un nuovo router che permetterà un traffico Internet 12 volte maggiore rispetto ai competitor. Nel comparto finanziario, +12,61% per Aig e +7,3% per Citigroup, con la prima che si è mossa in scia delle recenti cessioni e la seconda che ha beneficiato della possibile uscita del Governo dal capitale. Downgrade di Jp Morgan (-0,21%) su Energy Conversion Devices (-8,06%), Evergreen Solar (3,91%) e First Solar (-2,23%).
COMMENTA LA NOTIZIA