Wall Street chiude l’ottava senza verve

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le borse statunitensi hanno chiuso la scorsa settimana senza grossi spunti, con i principali indici che hanno registrato variazioni leggermente positive. Lo S&P500 ha chiuso a +0,2%, il Dow Jones Industrial a +0,3% e il Nasdaq a +0,07%. A pesare sull’andamento delle borse nella prima parte di seduta è stato l’andamento peggiore delle attese delle esportazioni cinesi, che in luglio sono aumentate dell’1% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno contro stime di consensus a +8%. Tra i titoli a maggiore capitalizzazione, Cisco ha chiuso in ribasso dello 0,9% dopo che alcuni analisti hanno messo in dubbio le prospettive di crescita delle società. Yahoo! ha perso il 5,4% dopo che si sono fatte largo le ipotesi che la società possa rivedere i propri piani strategici e rinunciare alla distribuzione dei profitti derivanti dalla vendita di Alibaba Group. Facebook è rimbalzata del 3,8% sulla scia delle speculazioni che il direttore finanziario abbia condotto una serie di incontri con degli investitori di New York in anticipazione della fine del divieto per alcuni grandi azionisti della società di vendere i propri titoli in calendario tra qualche giorno.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RATING

Germania: S&P’s conferma la tripla A, l’outlook è stabile

S&P Global Ratings ha annunciato di aver confermato la valutazione “AAA/A-1+” assegnata alla Repubblica federale tedesca. “L’outlook stabile riflette la convinzione che nei prossimi due anni i conti pubblici tedeschi e il forte avanzo esterno continu…

NPL

Carige: via libera a cessione portafoglio NPL di 950 milioni a veicolo

In linea con le iniziative strategiche contenute nell’aggiornamento del Piano 2016 – 2020 approvato lo scorso 28 febbraio, oggi il Cda di Carige ha approvato la cessione, da concludere “in tempi brevi e comunque entro il 30/6/2017”, di un portafoglio…

RICAVI PRELIMINARI

Luxottica: +5,2% per il fatturato del primo trimestre, outlook confermato

Grazie al forte contributo di Europa e America Latina, all’andamento favorevole dei cambi e all’ottima performance del marchio Ray-Ban, il primo trimestre di Luxottica si è chiuso con una crescita del fatturato del 5,2% a 2.384 milioni di euro (+1,9%…

MERCATI

Borse europee caute, indicazioni deludenti dal Pil a stelle e strisce

Chiusura di settimana all’insegna della debolezza per le borse europee. A Londra il Ftse100 ha terminato a 7.203,94 punti, lo 0,46% in meno rispetto al dato precedente, il Dax si è fermato a 12.438,01 (-0,05%) e il Cac40 a 5.267,33 (-0,08%). Sopra la…