1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Wall Street chiude l’ottava in deciso ribasso

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo il rosso di giovedì Wall Street ha infilato con decisione la via del segno meno anche nell’ultima sessione dell’ottava, afflitta dalle preoccupazioni per un dollaro sempre più debole e per il timore di possibili spinte inflazionistiche, nonostante il prezzo del barile di petrolio abbia ritracciato verso i 72 dollari al barile. Al termone delle contrattazioni l’indice Dow Jones Industrial ha fatto segnare un arretramento dell’1,04% a 11.380,99 mentre il tecnologico Nasdaq Composite ha perso l’1,27% a quota 2.243,78. All’interno dei listini si sono mossi in controtendenza, tra gli altri, General Motors, +0,93% dopo un upgrade di KeyBank Capital Markets da “hold” a “buy”, American Express (+0,34%, Motorola e Time Warner mentre hanno subito rilevanti perdite Alcoa (-3,36%), Caterpillar (-2,27%), Lucent Technolgoies (-2,66%), ma soprattutto Expedia che sul Nasdaq ha dovuto cedere oltre 25 punti percentuali dopo aver visto gli utili trimestrali crollare del 51% sotto le attese del mercato.