Wall Street chiude nuovamente positiva: segnali contrastanti dal fronte macro

Inviato da Marco Berton il Ven, 14/08/2009 - 08:10
Dopo una seduta altamente volatile ieri i mercati americani hanno terminato le contrattazioni ancora in territorio positivo: +0,69% per l'S&P500, +0,38% per il Dow Jones e +0,53% per il Nasdaq. Gli operatori hanno apprezzato l'inattesa crescita trimestrale del Pil in Francia e Germania che avvicina ulteriormente la fine della recessione mondiale. Eppure i dati macroeconomici americani ieri avevano sostanzialmente deluso le aspettative. I sussidi alla disoccupazione hanno registrato un ulteriore rialzo mentre le le vendite al dettaglio sono inaspettatamente scese, contro le previsioni di consensus che stimavano una crescita. Senza contare che, a luglio, le insolvenze sui mutui hanno raggiunto nuovi massimi.
COMMENTA LA NOTIZIA