Wall Street chiude negativa dopo dichiarazioni di Obama

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta di Wall Street caratterizzata dall’intervento del presidente Obama, che nell’annunciare regole più stringenti per il settore finanziario ha scatenato un sell-off generale sui titoli del comparto, con il -5,49% di Citigroup, il -6,19% messo a segno da Bank of America ed il -6,59% di Jp Morgan. Nonostante numeri migliori delle attese (eps di 8,2 $ che ha superato di 3$ le stime), Goldman Sachs ha lasciato sul campo il 4,12%. Il piano presidenziale da una parte mira a ridurre l’attività degli istituti e dall’altra punta a controllare le dimensioni dei gruppi finanziari, per evitare il rischio emerso più volte nel corso della crisi del “Too Big to Fail”. In chiusura, il Dow Jones ha messo a segno un calo del 2,01% a 10.389,9 punti, -1,89% per lo S&P’s sceso a 1.116,5 e -1,46% per il Nasdaq Composite a 2.265,7. Negativi i dati macro su nuove richieste di sussidio (+36 mila) e Indice Fed di Philadelphia (15,2 punti); meglio del previsto il superindice, che sale dell’1,1% a dicembre. Sempre GS ha inserito Colgate-Palmolive (+0,38%) nella “conviction buy list”, dalla quale è invece uscita Jarden (-4,38%). Tra i tecnologici, si porta a casa l’8,55% eBay, che ieri ha annunciato conti migliori delle attese ed alzato le stime per il trimestre in corso. -0,92% per Oracle, che non ha beneficiato dell’ok arrivato dalla Commissione Europea all’acquisizione di Sun (+0,42%).

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borse europee caute, domenica è il gran giorno delle elezioni francesi

Ultima seduta all’insegna della cautela per le borse europee prima del weekend in cui si terranno le importantissime elezioni presidenziali francesi. A Londra il Ftse100 ha chiuso a 7.114,55 punti, -0,06%, mentre il parigino Cac40, all’indomani dell…

MERCATI

Borse Usa in parità. Rosso di quasi 10 punti percentuali per Mattel

Avvio di seduta all’insegna della cautela per gli indici a Wall Street in attesa di conoscere l’esito del primo turno delle presidenziali francesi. Nei primi scambi il Dow Jones segna un +0,05% mentre S&P e Nasdaq arretrano dello 0,06 e dello 0,08 pe…

MERCATI

Cautela sui listini europei, rally per Software AG dopo i conti

Borse europee all’insegna della cautela prima del weekend in cui si terranno le importantissime elezioni presidenziali francesi. A Londra il Ftse100 scende dello 0,1% mentre il parigino Cac40, all’indomani dell’attacco agli Champs-Élysées costato la …

Borse europee miste in avvio. Occhi puntati sul voto in Francia

Partenza mista per i listini europei, con i mercati che mostrano un atteggiamento cauto in vista del primo turno delle elezioni presidenziali in Francia che si terranno questa domenica e dopo il nuovo attacco terroristico che ieri sera ha colpito la …