1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street chiude mista

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Chiusura contrastata per Wall Street, appesantita dall’incertezza politica in Grecia, dalle nuove tensioni in Cina e dai nuovi ribassi registrati dal prezzo del petrolio. L’indice Dow Jones ha archiviato la seduta in calo dello 0,29% a 17.801,20 punti, l’S&P500 è arretrato dello 0,02% a 2.059,82 punti mentre il Nasdaq ha guadagnato lo 0,54% a 4.766,47 punti. In agenda macro indicazioni migliori del previsto dall’indice Nfib (National Federation Of Independent Business), che misura il sentiment delle piccole imprese, salito a novembre da 96,1 a 98,1 punti, dall’indicatore relativo le offerte di lavoro (Jolts, Job openings and labor turnover summary), passato da 4,74 a 4,83 milioni di unità, e dalla fiducia dei consumatori Ibd/Tipp (Investor’s Business Daily e TechnoMetrica Institute of Policy and Politics), cresciuta di due punti a 48,4. Salgono anche le scorte all’ingrosso, aumentate dello 0,4% mensile ad ottobre.