1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street chiude in territorio negativo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Chiusura in rosso per i listini Usa, anche se il miglioramento evidenziato nel corso della seconda parte ha permesso a Wall Street di terminare lontana dai minimi di seduta. Il Dow ha messo a segno un -1,15% a 11.855,42 punti, -1,12% dello S&P a 1.281,87 e -1,25% del Nasdaq a 2.667,33. +15,1% per il Vix a 24,32 punti. Dal fronte macro indicazioni sopra le attese dall’indice Empire Manufacturing, salito a marzo a 17,5 punti, e dai prezzi delle importazioni a febbraio, +1,4%. Ma oggi è stato anche il giorno della Federal Reserve, che nel confermare il costo del denaro nel range 0-0,25% ed il programma di acquisto asset a 600 mld di dollari ha definito “temporaneo” l’impatto dei prezzi delle commodities sull’inflazione e rilevato che il mercato del lavoro “sembrerebbe in graduale miglioramento”.

Tra le storie del giorno, -1,56% di General Electric, che, sotto pressione a causa del coinvolgimento nel nucleare del Sol levante, è riuscita a recuperare terreno dopo le pesanti perdite registrate nei primi scambi. Sempre per quanto riguarda le implicazioni delle notizie in arrivo dal Giappone, profondo rosso per Denison Mines (-7,06%) e Uranium Energy (-4,59%) mentre rally dei titoli legati alle rinnovabili, con il +8,17% di First Solar ed il +10,83% di SunPower. Il calo del greggio appesantisce Exxon (-1,2%), che non è riuscita a capitalizzare la promozione a “buy” arrivata da Goldman Sachs (-0,74%). Segno meno anche per Hewlett-Packard (-1,35%), nonostante l’incremento del dividendo trimestrale del 50%.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borsa di Tokyo chiude in rialzo su debolezza yen

Inizio di settimana positivo per la Borsa di Tokyo che ha chiuso la seduta odierna in rialzo grazie alla continua debolezza dello yen nei confronti del dollaro. L’indice Nikkei ha …

MERCATI

Borse europee chiudono piatte

Dopo una prima parte incerta, chiusura di ottava intorno alla parità per le borse europee. Tra le cause della risalita troviamo le indicazioni migliori delle stime arrivate dai dati macro: …

USA

Wall Street apre sotto la parità

Apertura in flessione per Wall Street in scia alle nuove minacce della Corea del Nord di un possibile lancio missilistico. Col riemergere delle tensioni geopolitiche torna la cautela sui listini …