Wall Street chiude in rosso delusa dalla fiducia dei consumatori

Inviato da Redazione il Mer, 27/04/2005 - 08:40
Ritorna il segno meno sulla ruota della Borsa di New York. Ad una prima parte di seduta in cui gli acquisti erano stati favoriti da un dato sulle vendite di nuove abitazioni migliori del previsto ha fatto seguito una ritirata del mercato causata da alcuni risultati trimestrali sotto le aspettative e da una fiducia dei consumatori nel mese di aprile scesa più del previsto. I risultati negativi sono arrivati da Lexmark le cui azioni sono arretrate di oltre 10 punti percentuali trascinando al ribasso anche i titoli della rivale Hewlett-Packard (-3%) mentre Ibm è salita di oltre un punto percentuale dopo l'annuncio di un buyback azionario e di un incremento del dividendo di 11 punti percentuali. Profitti sotto le aspettative anche se in crescita del 45% nel primo trimestre 2005 per DuPont, penalizzata in Borsa di circa 2 punti percentuali.
COMMENTA LA NOTIZIA