1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Wall Street chiude in rialzo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Inizia bene l’ottava dei listini a Wall Street, che, sostenuti dai dati macro e dall’M&A, chiudono tutti in ampio territorio positivo; il Dow ha registrato un +1,3% a 11.151,83 punti, +1,31% dello S&P 500 a 1.202,26 e +1,53% del Nasdaq a 2.498,74. Da un lato le indicazioni arrivate dai dati macroeconomici, con il +0,3% dei redditi delle famiglie, il +0,2% delle spese per costruzioni (marzo) e i 60,4 punti dell’Ism manifatturiero di aprile. Sotto le attese solo il +0,6% dei consumi, che però nell’aggiornamento relativo il Pil del primo trimestre di venerdì avevano evidenziato la crescita maggiore degli ultimi 3 anni. Hanno poi caratterizzato la seduta le nozze tra United (+2,37%) e Continental (+2,28%), che danno così vita a un gigante dei cieli capace di sviluppare un giro d´affari complessivo da 29 miliardi di dollari. Per quanto riguarda i giudizi, Bernstein ha alzato il tp su Caterpillar (+2,72%) da 69 a 83 dollari (“outperform”) mentre Goldman Sachs (+2,96%) dopo il crollo di venerdì non ha risentito del downgrade di Kbw a “market perform”. +2,01% per Apple, che ha annunciato di aver già venduto 1 milione di iPad, superando così il record dell’iPhone.