1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Wall Street chiude in calo nonostante taglio Fed, pesano gli assicurativi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il nuovo taglio dei tassi da parte della Fed ha fatto rimbalzare gli indici a stelle e strisce, che hanno poi ripiegato per i timori sugli assicurativi. Così la seduta di ieri si è chiusa con segno meno. Il Dow Jones è scivolato dell0 0,30% a 12442,83 punti, l’S&P500 ha ceduto lo 0,48% e il Nasdaq è sceso dello 0,38% a quota 2349. L’attenzione del mercato è stata rivolta prima ai dati macro, che hanno mostrato un Pil in rialzo solamente dello 0,6% nel quarto trimestre 2007, e poi alla riduzione dei tassi da parte della Fed, che non ha deluso le aspettative operando un taglio di mezzo punto percentuale. Alla notizia, la Borsa americana ha rimbalzato conquistando territorio positivo. L’entusiasmo si è però sgonfiato su nuove difficoltà alla Mbia, una delle più grandi società che assicurano l’emissione di bonds. Ma oltre agli assicurativi, hanno sofferto anche Merck, in calo di 4 punti percentuali, dopo aver chiuso in rosso l’ultimo trimestre del 2007. Crollo per Yahoo (-8,46%) a causa di un deludente outlook per i primi tre mesi del 2008.

Commenti dei Lettori
News Correlate
AUTOMOTIVE

FCA: Dipartimento di Giustizia ha depositato una causa civile

Confermate le indiscrezioni, il Dipartimento di giustizia statunitense, per conto dell’Agenzia per la Protezione Ambientale (EPA), ha depositato una causa civile in cui accusa Fiat Chrysler di aver utilizzato un software per bypassare i controlli sul…

MACRO

Germania: bid-to-cover stabile nell’asta di Schatz a due anni

L’agenzia tedesca per la gestione del debito ha collocato 3,965 miliardi di Schatz a due anni. Il rendimento medio si è attestato al -0,65 per cento, dal -0,69 dell’asta di fine aprile, mentre il tasso di copertura si è confermato a 1,2 volte.

Grecia: Borsa Atene debole dopo mancato accordo su debito

Borsa di Atene debole dopo il mancato accordo tra i creditori internazionali sulla riduzione del debito greco, con la decisione di posticipare la decisione alla riunione di metà giugno. Sulla piazza finanziaria ellenica prevalgono le vendite: l’indic…