1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street chiude cauta in attesa di novità da Eurolandia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta all’insegna della cautela per gli indici a Wall Street che grazie ad un balzo nel finale sono riusciti a chiudere in parità. Il Dow Jones ha terminato con un +0,27% portandosi a 12.529,75 punti, +0,14% per lo S&P a 1.320,68 e -0,38% per il Nasdaq a 2.839,38. Le indicazioni arrivate dai dati macro hanno sostanzialmente rispettato le attese del mercato. La scorsa settimana le nuove richieste di sussidio sono scese da 372 a 370 mila unità mentre gli ordini di beni durevoli di aprile hanno evidenziato un +0,2%.

Tra le società che hanno presentato i conti, +3,27% per Hewlett-Packard che ha battuto le stime ed annunciato un taglio della forza lavoro di 27 mila unità. Segno più per Costco Wholesale (+1,4%) che nel Q3 ha registrato una crescita degli utili da 324 a 386 milioni di dollari mentre Heinz (-0,58%) è stata spinta al ribasso dal calo dei profitti a 175,3 milioni. Profondo rosso per Tiffany (-6,81%) penalizzata dal taglio delle stime sull’esercizio 2012. Tra le altre storie del giorno +3,22% per Facebook che sale a 33,03 dollari. Nonostante la seconda chiusura consecutiva con il segno più il re dei social network quota 5 dollari al di sotto dei 38 dollari del collocamento.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Wall Street: avvio positivo, focus su Fed e Trump

Wall Street si muove in rialzo per la quarta seduta consecutiva, senza mostrare particolari scossoni dopo l’esplosione all’Arena di Manchester ieri sera, che ha provocato la morte di una ventina di persone. A pochi minuti dal suono della campanella, …

MERCATI

Borse europee: partenza fiacca dopo esplosione a Manchester

Le Borse europee, hanno aperto appena sotto la parità, in scia ai ribassi dei listini asiatici con la piazza aizonaria di Tokyo che ha chiuso in moderato calo (-0,30%), peggiorando sul finale dopo la notizia di un sospetto attacco terroristico a Manc…