1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Wall Street chiude a nuovi record in anniversario elezione Trump, ma banche scontano elezioni locali

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuovi record di chiusura a Wall Street per i principali indici azionari Usa. Il Dow Jones ha chiuso quasi invariato con +0,03%, a 23.563,36 punti, il Nasdaq è salito dello 0,32%, a 6.789,12 punti, mentre lo S&P 500 ha guadagnato lo 0,14%, a 2.594,38 punti.

Nel giorno dell’anniversario della vittoria di Donald Trump all’Election Day dell’8 novembre del 2016, Wall Street ha confermato il trend rialzista testando nuovi massimi.

Sotto pressione tuttavia le banche, che hanno scontato la sconfitta sofferta dal partito repubblicano alle elezioni locali, in particolare negli stati del New Jersey e della Virginia, che saranno guidati ora da governatori democratici.

Tale fattore ha alimentato l’incertezza degli investitori sulla capacità dei repubblicani di portare avanti le proposte di riforma fiscale al Congresso.

Commenti dei Lettori
News Correlate
DATI MACROECONOMICI

BB Biotech nuovamente in utile

BB Biotech chiude il 2017 tornando in utile: i profitti netti si sono attestati a 688 milioni di franchi, a fronte di una perdita netta di 802 milioni nell’intero 2016. …

MERCATI

Fmi: tonfo azionario “inevitabile”

Il tonfo azionario di due settimane fa era “forse inevitabile”. Parola del Fondo Monetario Internazionale, che spiega come comunque “l’economia continui a crescere”. …

STATI UNITI

Lloyd Blankfein: non mi sentivo così bene dal 2006

“Le probabilità di un esito negativo sono cresciute”. Così Lloyd Blankfein, n.1 di Goldman Sachs, ha descritto l’attuale contesto negli Stati Uniti. Blankfein, nel corso di un’intervista concessa a Christine …