Wall Street cede quasi il 3% all'indomani del Fomc

Inviato da Redazione il Gio, 22/09/2011 - 16:19
Wall Street continua a manifestare la sua delusione per l'esito e i risultati dell'incontro del Fomc. Dopo i ribassi della vigilia, anche oggi la seduta è caratterizzata dalle vendite. Il Dow Jones cede il 2,7% a 10.824,08 punti, mentre l'S&P500 scivola a 1.137,7 punti (-2,5%). Giù anche il Nasdaq che lascia sul parterre di Borsa il 2,4% a 2.477,3 punti. A pesare è soprattutto l'avvertimento lanciato dalla Fed ieri sera, che ha messo in guardia sui "significativi rischi" che pendono sulla crescita della prima economia mondiale.
COMMENTA LA NOTIZIA