Wall Street cade in avvio, Ford e Gm nel baratro

Inviato da Redazione il Ven, 12/12/2008 - 15:35
Apertura estremamente negativa per Wall Street, appesantita dal comparto auto, con perdite che per Ford sfiorano il 25% e per General Motors il 35% (nella notte il Senato Usa ha negato l'ok al piano di sostegno). Dopo le prime battute il Dow Jones perde il 2,43% a 8356 punti, il Nasdaq l'1,74% a 1481\ punti e lo S&P500 scende a quota 852 punti in calo del 2,46%.
COMMENTA LA NOTIZIA