1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Wall Street: buy su Apple dopo rumor iPhone X. Effetto traino su Dialog, STM e AMS

QUOTAZIONI Stmicroelectronics
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Apple in rialzo, sulla scia di alcune indiscrezioni secondo cui la società avrebbe accettato, nella giornata di venerdì scorso 27 settembre, i preordini per il suo nuovo smartphone iPhone X.

La stessa Apple, lo scorso venerdì, ha reso noto di stimare, “dalla reazione iniziale, una forte domanda da parte dei consumatori”. A tal proposito, secondo rumor riportati dal China’s Economic Daily News, l’azienda avrebbe richiesto ai suoi fornitori taiwanesi di raddoppiare la capacità di produzione.

Effetto rialzista sui titoli delle società fornitrici anche europee, con il produttore di chip anglo-tedesco Dialog Semiconductor che è balzato in cima all’indice Stoxx Europe 600, con un rally +6,5%.

Molto bene anche STMicroelectronics, +3,5% all’inizio delle contrattazioni. Stm starebbe beneficiando di una forte domanda dei suoi nuovi sensori che, secondo diversi analisti, Apple starebbe utilizzando per i suoi ultimi iPhone.

Acquisti anche sul titolo Austria Microsystems (AMS), +3% circa, che rifornisce società produttrici di smarthphone, come Apple e Samsung, di sensori ottici con cui è possibile apportare variazioni alla luce e ai colori degli schermi.

Le quotazioni di Apple salgono dell’1,94%, a $166,2458.