Wall Street brinda a un possibile rallentamento del rialzo dei tassi

Inviato da Redazione il Mer, 01/06/2005 - 19:56
Listini statunitensi che guadagnano attualmetne circa un punto percentuale spinti verso l'alto dai dati macroeconomici usciti nel corso della giornata. Dati che in prima battuta parrebbero negativi perchè segnalerebbero un rallentamento dell'attività maifatturiera. In realtà la risposta del mercato ha da una parte festeggiato il fatto che l'indice Ism si sia mantenuto sopra i 50 punti (spartiacque tra sviluppo e ridimensionamento) e dall'altra ha iniziato a pensare alle ricadute sulla politica della Fed di tali indicatori. A giudizio di alcuni analisti la discesa dell'Ism manifatturiero e quella dell'Ism prezzi pagati vanno entrambe nella direzione di una pausa nel sentiero di rialzo dei tassi. Pausa che potrebbe arrivare già nella riunione del Fomc di agosto. Il Dow Jones guadagna lo 0,99% a 10571 punti, il Nasdaq avanza dell'1,13% a 2092 punti e lo S&P segna un +1,08% a 1204 punti.

COMMENTA LA NOTIZIA