1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street: ben intonati gli indici a metà seduta, DJ sopra 8.000 punti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo il tracollo subito nella giornata di ieri, il Barack Obama Day in cui il neo presidente ha preso ufficialmente in mano le redini degli Stati Uniti d’America, gli indici a stelle e strisce provano a mettere a segno un rimbalzo. Alle 20:00, ora italiana, il Dow Jones si trova al di sopra della soglia psicologica degli 8.000 punti (8074) in rialzo dell’1,54%, l’S&P500 mette a segno un progresso dell’1,71% a 818,97 punti e infine il Nasdaq sale dell’1,85% a 1467,467 punti.
Sul fronte dei singoli titoli la situazione è completamente opposta alla seduta di ieri con il settore bancario in grande spolvero. A guidare i rialzi Citigroup in progresso di oltre quindici punti percentuali, seguita a ruota da JP Morgan Chase a +13,60%. Pesantemente negativa invece General Motor in flessione del 7,43%.
Per quanto riguarda i cambi, il dollaro è poco mosso nei confronti dell’euro a quota 1,2882.