1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Wall Street: avvio in calo, pesano dati su manifattura cinese e tensioni geopolitiche

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Avvio in calo per le Borse Usa dopo i dati deboli e sotto le attese diffusi questa mattina sulla manifattura cinese e dopo le nuove tensioni geopolitiche provenienti dal Medio Oriente che hanno creato un clima di avversione al rischio sui mercati.

In questo contesto, l’indice Nasdaq perde il 2,20% in avvio di seduta, attestandosi a 4.901 punti. In perdita anche il Dow Jones (-1,97%) a 17.082 punti e lo S&P 500 (-1,88%) a 2.005 punti.

L’indice Pmi manifatturiero, elaborato da Caixin-Markit, relativo a dicembre aveva deluso questa mattina le attese rimanendo ampiamente sotto la soglia dei 50 punti. Il dato si è infatti attestato a 48,2 punti dai 48,6 di novembre, contro un’attesa del consensus pari a 49 punti.