1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Wall Street avanza spinta da operazioni di fusione, male New Century Financial

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Vigorosa la Borsa americana avanza spingendo gli indici in territorio positivo. Il Dow Jones è avanzato dello 0,34% a 12318,62 punti, l’S&P500 ha guadagnato lo 0,27% attestandosi a 1406,60, mentre il Nasdaq è salito dello 0,62% a 2402,29 punti. Il mercato si è dimenato tra la crisi dei titoli sel settore mutui, con la caduta di New Century Financial, e la buona perfomance di altri che hanno annunciato operazioni di acquisizione e fusione. Il colosso americano dei mutui è infatti sull’orlo della bancarotta, a causa della crisi del mercato immobiliare statunitense e della richiesta di alcune banche di anticipare il rimborso dei finanziamenti. Il titolo è stato così sospeso dalle contrattazioni. In scia, hanno messo la retromarcia anche gli altri titoli del settore: NovaStar Financial in calo dello 15%, Fremont General del 17% e Accredited Home Lenders Holding in caduta del 24%. A risollevare gli animi ci ha pensato Dollar General, balzato del 25% dopo che è stata acquisita dal fondo di private equity Kkr per 6,9 miliardi di dollari. Bene anche Sierra Health, avanzato del 15%, dopo che UnitedHealth, compagnia di assicurazioni sanitarie, l’ha acquistata per 2,6 miliardi di dollari.