1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Wall Street avanza nonostante le fiammate del petrolio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Wall Street decide di concentrarsi sui dati macroeconomici interni, anche ieri positivi, e non si fa inlfluenzare dal costo del barile di petrolio che ha bruciato un’altra soglia superando i 66 dollari al barile a New York. A sostenere il listino sono stati ieri i positivi dati sulle vendite al dettaglio nel mese di luglio, cresciute dell’1,8% anche grazie alle politiche di forte taglio dei prezzi delle case automobilistiche. Il Dow Jones Industrial ha chiuso la sessione con un rialzo dello 0,86% a 10.685,89 punti mentre il Nasdaq Composite è avanzato dello 0,78% a 2.174,55.

Commenti dei Lettori
News Correlate
Intervento del vice ministro dell'economia

Garavaglia (MEF): “Taglio tasse per imprese a breve”

Buone notizie per le imprese. Già prima della fine dell’estate potrebbe esserci un provvedimento sul taglio delle tasse. Così Massimo Garavaglia, vice del ministro dell’Economia, Giovanni Tria, a margine di …

Intervento ministro Interni

Salvini: “UE su tanti fronti è un problema”

“L’Europa poteva essere un’opportunità invece su tanti fronti è un problema”. C’è delusione nella parole del ministro dell’Interno Matteo Salvini a margine dell’inaugurazione della nuova Questura di Fermo. Quando parla …