1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street: attesa partenza mista. S&P 500 sostenuto da bancari dopo esito stress test Fed

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si prospetta un avvio di scambi contrastato per i principali indici a Wall Street. Lo segnala l’andamento dei future che in attesa dell’opening bell, che verrà suonata alle 15.30 ora italiana, si muovono in ordine sparso: poco sopra la parità il contratto su S&P 500 e Dow Jones, mentre è in calo di circa lo 0,3% il future sul Nasdaq 100. Oggi dovrebbe proseguire Oltreoceano l’intonazione positiva del comparto finanziario dopo gli esiti del secondo turno degli stress test della Fed. La banca centrale americana ha infatti dato il nulla osta ai piani di distribuzione di dividendi e buyback delle maggiori banche a stelle e strisce. E la notizia è bastata per far fioccare gli annunci sull’aumento dei dividendi da parte di alcune tra le maggiori banche negli Usa. Occhi sempre puntati sul Nasdaq, che non riesce a scrollarsi di dosso il dilemma: “Bolla si, bolla no?”. Da osservare come l’indice Nasdaq si comporterà in avvio, dopo il recupero di ieri che l’ha portato a registrare la migliore seduta dallo scorso 7 novembre.
L’agenda macro odierna prevede la pubblicazione del dato sulla crescita economica dei primi tre mesi, attesa stabile all’1,2% (si tratta della terza lettura) e dell’aggiornamento sulle nuove richieste di sussidio.