Wall Street arretra ancora nella prima seduta di agosto

Inviato da Titta Ferraro il Lun, 04/08/2014 - 07:48
La Borsa di New York ha confermato venerdì la propria intonazione negativa condizionata negativamente anche dai deboli dati macro. I dati di luglio circa l'andamento del mercato del lavoro statunitense hanno visto le non farm payrolls più deboli del previsto (+209mila rispetto alle +233 mila attese) e la disoccupazione salire a sorpresa al 6,2%. Riscontri che hanno in parte allontanato la prospettiva di un rialzo anticipato dei tassi da parte della Federal Reserve.
L'ottava si è chiusa con il Dow Jones in calo dello 0,42% a 16.493,37 punti, -0,39% per il Nasdaq e -0,29% per l'S&P 500.
COMMENTA LA NOTIZIA