Wall Street apre negativa depressa dal petrolio

Inviato da Redazione il Mar, 12/10/2004 - 15:39
I nuovi record del petrolio sopra i 54 dollari determinano un'apertura largamente negativa per i listini Us, con il Dow Jones che perde lo 0,39% a 10043 punti nonostante la buona trimestrale presentata da Johnson & Johnson e lo S&P in flessione dello 0,44% a 1119 punti. Calo dello 0,8% a 1913 punti per il Nasdaq, dove pesa la pessima partenza del comparto semiconduttori in attesa della trimestrale di Intel che sarà diffusa a mercato chiuso e sulla scia del deludente outlook presentato da Philips per la propria divisione chip per il prossimo trimestre.



COMMENTA LA NOTIZIA