1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street apre in deciso calo, pesa debolezza petrolio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Wall Street ha aperto la seduta in deciso calo, appesantita dal calo dei prezzi delle materie prime, in particolare del petrolio. In avvio l’indice Dow Jones cede l’1,20% muovendosi in area 17363 punti, mentre l’S&P500 scivola dell’1,08% a 2030 punti e il Nasdaq segna un -1,04% sotto la soglia dei 5.000 punti (4992 punti). Dal fronte macro sono giunte prima della partenza le vendite al dettaglio, salite a novembre dello 0,2% rispetto al mese precedente (consensus +0,3%). “I dati sulle vendite al dettaglio negli Stati Uniti di novembre segnalano un buon andamento dei consumi in vista dello shopping natalizio”, commentano gli analisti di Mps Capital Services. Gli esperti spiegano infatti che il dato generale è risultato leggermente inferiore alle attese (+0,2% m/m vs 0,3% stimato), condizionato però dal contributo negativo degli acquisti di carburante a seguito del forte calo del prezzo della benzina a novembre. Nel corso della giornata sono previste le scorte della società e la fiducia dei consumatori elaborata dall’università del Michigan.