1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street apre in calo nel giorno dei dati sul lavoro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’ultima seduta della settimana inizia in rosso per Wall Street, dopo la pubblicazione dei dati sul mercato del lavoro per il mese di settembre. Nei primi istanti di scambi l’indice Dow Jones cede lo 0,13%, mentre l’S&P 500 e il Nasdaq lasciano sul terreno rispettivamente lo 0,22% e lo 0,26%. Lato forex, il cambio euro/dollaro viaggia a 1,1692.
Dal mercato del lavoro sono arrivate indicazioni contrastanti: il tasso di disoccupazione è sceso a sorpresa al 4,2% dal 4,4% di agosto, mentre il saldo delle buste paga nei settori non agricoli (non-farm payrolls) a settembre ha fatto registrare la prima contrazione in sette anni, causa passaggio uragani. Stimato a 90 mila unità il saldo delle payrolls il mese scorso è risultato negativo per 33 mila unità. Per quanto riguarda la dinamica delle retribuzioni: su base annua il dato passa dal 2,7 al 2,9 per cento.