1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street apre in calo: indicazioni miste da stagione utili. Giù Goldman Sachs, Netflix vola del 9%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Wall Street comincia la seduta odierna in territorio negativo in scia alle indicazioni miste che stanno arrivando dalla stagione degli utili, in particolare dopo i conti di Goldman Sachs. Quando sono trascorsi pochi minuti dall’avvio degli scambi l’indice Dow Jones mostra un calo dello 0,24%, mentre l’indice S&P 500 cede circa lo 0,21%. Debole in avvio il titolo Goldman Sachs dopo la presentazione dei numeri trimestrali. Il big bancario americano ha chiuso il secondo trimestre con un utile netto di 7,89 miliardi di dollari, -0,6% su base annua. Il risultato per azione, a 3,95 euro, ha tuttavia battuto le stime degli analisti, posizionate a 3,38 dollari. Nota negativa il fatturato della divisione reddito fisso, valute e materie prime che ha invece segnato un rosso annuo del 40% mentre l’investment banking ha visto il giro d’affari scendere del 3%. Sprint in avvio per Netflix che guadagna oltre il 9% dopo i conti del secondo trimestre, archiviato con ricavi migliori delle attese e con il numero di nuovi abbonati in crescita e oltre le aspettative del mercato.