Wall Street, apertura in rosso

Inviato da Valeria Panigada il Gio, 17/10/2013 - 15:35
Wall Street ha aperto in territorio negativo, dopo il rally di ieri innescato dal raggiungimento dell'accordo sul debito. Gli analisti ora guardano alle numerose trimestrali societarie e all'agenda macro. Prima dell'avvio delle contrattazioni sono state diffuse le nuove richieste settimanali ai sussidi di disoccupazione, che seppur scese a 358 mila, hanno deluso le attese. Nei primi minuti di contrattazione il Dow Jones cede lo 0,86% a 15241 punti, mentre l'S&P500 perde lo 0,42% a 1714 punti e il Nasdaq segna un calo dello 0,45% a 3822 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA