1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street, apertura attesa in calo su trimestrali bancarie

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Futures in rialzo a circa due ore dall’apertura di Wall Street, con il contratto sul Dow Jones a +0,13%, quello sul Nasdaq a +0,27% e quello sull’S&P500 a +0,29%. Gli occhi sono naturalmente puntati sulle trimestrali americane, con Bank of America e Morgan Stanley che hanno postato i loro risultati e l’attesa per Google, Microsoft e Intel nell’after-market.
Sul fronte macro, si attendono i dati sull’inflazione Usa a dicembre – attesa in calo al 3,10% dal precedente 3,4% – i dati sulle nuove abitazioni e i nuovi permessi edilizi, il dato sulle richieste di disoccupazione al 14 gennaio, e, nel pomeriggio, l’indice Philadelphia Fed a gennaio atteso a 11 punti dai precedenti 6,8. Alle 17 ora italiana in arrivo i dati sulle scorte di carburanti

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borse europee deboli, UBS penalizzata dalla trimestrale

Le tensioni sul mercato dei bond e le indicazioni negative in arrivo dalle trimestrali penalizzano l’avvio di ottava dei listini europei. Peggio del previsto anche l’indice PMI manifatturiero di Eurolandia, …

SEGNO MENO PER I LISTINI

Borse europee deboli in avvio

La settimana comincia in leggero calo per le principali Borse europee, dopo la debole chiusura di Wall Street e della Borsa di Tokyo (indice Nikkei a -0,33%). I primi minuti …

CHIUSURA TOKYO

Borsa Tokyo in calo: Nikkei chiude a -0,33%

La Borsa di Tokyo chiude la prima seduta della settimana in calo, sotto il peso del comparto tecnologico. L’indice Nikkei ha fermato le lancette a quota 22.088,04 punti, mostrando una …