Wall Street allarga le perdite, tengono auto ed energetici

Inviato da Redazione il Ven, 30/12/2005 - 17:14
Seduta finora in controtendenza a New York per il settore automobilistico. Mentre i listini estendono le perdite (Dow Jones -0,49%, S&P500 -0,54%, Nasdaq -0,75%) spiccano le performance dei titoli General Motors e Ford, entrambi tra i 10 titoli più scambiati al Nyse. Gm segna un progresso dell'1,5% portandosi a 19,30 dollari, mentre Ford è invariata a 7,81 dollari. In un contesto di ribassi generalizzati, leggermente meglio del mercato fanno anche i titoli legati all'energy, in particolare Amerada (+0,30% a 126,07 dollari) Conocophillips (+0,24% a 57,84 dollari) e Marathon Oil (+0,44% a 60,97 dollari), protagoniste oggi della sigla di un accordo per lo sfruttamento delle risorse petrolifere libiche.
COMMENTA LA NOTIZIA