Wall Street aggiorna massimi annui sospinta dagli energetici

Inviato da Titta Ferraro il Ven, 16/10/2009 - 08:01
Nuovo rialzo ieri per gli indici statunitensi che hanno accelerato al rialzo sul finale di giornata sospinti dagli energetici. Il Dow Jones ha aggiornato i massimi a 12 mesi chiudendo a 10.062 punti, in rialzo dello 0,47%. Nella prima parte di seduta sugli indici Usa era prevalsa la debolezza in scia al calo superiore alle attese dell'indice Philadelphia Fed di ottobre (sceso a 11,5 punti dai 14 del mese precedente). In calo di oltre il 5% Citigroup nel giorno dei conti trimestrali, giù anche Goldman Sachs (-1,9%) nonostante l'utile oltre le attese. In rialzo Exxon (+1,50%) e Chevron (+1,60%) in scia al rialzo del prezzo del petrolio che ha superato di slancio quota 77 dollari al barile in virtù del calo a sorpresa delle scorte di gasolio.
COMMENTA LA NOTIZIA