1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Wall Street affossata dai dati macro e da debolezza settore finanziario

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Un’altra giornata nera per la Borsa americana. Ieri gli indici a stelle e strisce si sono affossati sotto il peso di dati macro negativi e nuovi segnali di debolezza arrivati dai colossi della finanza. Il Dow Jones è scivolato del 2,46% a 12159,21 punti, l’S&P500 ha ceduto il 2,90% e il Nasdaq è sceso dell’1,99% a quota 2346,90. Nemmeno le dichiarazioni del presidente della Fed, Ben Bernanke, sono servite a ridare speranza, anzi hanno alimentato i timori di recessione. Fra i titoli, Merrill Lynch è affondata del 10,24% dopo aver annunciato perdite per 16,7 miliardi di dollari per la crisi dei mutui subprime. Ma è stato penalizzato anche il comparto industriale, con Harley Davidson (-5%), per effetto di un report negativo di Citigroup.