1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Wall Street affondata dal downgrade di Gm e Ford

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Una seduta che sembrava avviata verso una sostanziale stabilità attorno alla linea di parità si è d’improvviso tramutata in una ritirata tumultuosa dopo l’annuncio di S&P’s di aver retrocesso le obbligazioni di Ford e General Motors sotto il grado di investimento, ossia “junk bonds” obbligazioni spazzatura. Al termine della seduta il passivo del Dow Jones Industrial si è attestato a -0,43 punti percentuali a 10.340,38 mentre il Nasdaq Composite ha evitato la bufera perdendo lo 0,02% a 1.961,80. Dopo la notizia pesante il calo delle azioni di General Motors (-5,9%) ma male hanno fatto anche i titoli di Ibm appesantiti dal costo della ristrutturazione che prevede da 10 a 13mila licenziamenti.