1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street: affondano gli indici USA nel primo giorno di Obama

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

A poche ore dalla cerimonia ufficiale di insediamento del nuovo presidente degli Stati Uniti Barack Obama gli indici americani registrano pesanti flessioni. Il Dow Jones segna un ribasso del 3,09% a ridosso degli 8.000 punti (8.025) mentre lo S&P 500 lascia sul terreno il 4,13% a 814,97 punti. Anche sul comparto tecnologico le vendite hanno preso il sopravvento spingendo il Nasdaq Composite a 1457,75 punti in flessione del 4,68%.

A guidare i ribassi il settore bancario con Bank of America a -19,22% seguita da Citigroup e JP Morgan Chase entrambe in rosso di quattordici punti percentuali. Tra i pochi titoli positivi si segnalano Verizon, Merck e Johnson & Johnson con rialzi che però non superano il punto percentuale.

Sul fronte dei cambi recupera ancora posizioni il dollaro nei confronti dell’euro a quota 1,288.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borse europee chiudono piatte

Dopo una prima parte incerta, chiusura di ottava intorno alla parità per le borse europee. Tra le cause della risalita troviamo le indicazioni migliori delle stime arrivate dai dati macro: …

USA

Wall Street apre sotto la parità

Apertura in flessione per Wall Street in scia alle nuove minacce della Corea del Nord di un possibile lancio missilistico. Col riemergere delle tensioni geopolitiche torna la cautela sui listini …