1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Wall Street accelera al ribasso, giù i bancari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le vendite colpiscono Wall Street in scia alle previsioni non certo rosee sulle turbolenze del mercato immobiliare. Il Dow Jones ha così archiviato gli scambi in flessione del 2,11% a 11.131,08 punti, mentre l’S&P 500 ha segnato una contrazione dell’1,86% a 1234,37 punti. Chiusura in rosso anche per il Nasdaq, che è indietreggiato dell’1,97% a 2265,11 punti. Un inizio ottava negativo soprattutto per il settore finanziario con American International Group in contrazione di circa undici punti percentuali. Giù anche Merrill Lynch (-9,7%) e Lehman Brothers (-8,3%). Tra i colossi americani, anche General Motors ha ceduto il passo, segnando -6,4%. Giornata ‘no’ anche Verizon communications nonostante abbia archiviato una trimestrale con un utile netto in crescita del 12%. Di segno opposto Kraft Foods (+5,5%), sospinta al rialzo dai conti del secondo trimestre.