1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Wall Street accelera al ribasso dopo Philly Fed, -35% per Gm e -20% per Citigroup

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’indice Philly Fed di novembre, peggiore delle attese, sta affossando ulteriormente gli indici di Wall Street. In particolare il Dow Jones cede il 2,69%, mentre l’S&P ha toccato un minimo a quota 777,38 punti, pochi punti dai minimi del 9 ottobre 2002 (close a 775 punti). Tra i peggiori Gm (-35% a 1,81 dollari), Citigroup (-19,69%), e Jp Morgan (-15,80%). Calo dell’11% per Alcoa.