1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Wall St. in forte calo per timori rialzo tassi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I listini Us, dopo un avvio leggermente positivo, supportato dal dato sulle vendite al dettaglio (cresciute più del previsto) e dalle buone trimestrali di diverse società (Merrill Lynch, Pepsi Bottling e Johnson & Johnson), sono attualmente in territorio negativo. Gli indici hanno girato in conseguenza dei timori degli operatori di un approssimarsi del taglio dei tassi d’interesse dovuto proprio ai positivi dati su mercato del lavoro e consumi. Attualmente il Dow Jones è in calo dell’1,11% a 10.398 punti, lo S&P è in ribasso dell’1,20% a 1.131 punti, mentre il Nasdaq cede l’1,43% a 2.035 punti.

Commenti dei Lettori
News Correlate
CRISI SPREAD

Rendimento Btp, la salita non è finita

Il rendimento dei titoli di Stato italiani è stato messo sotto pressione nella passate settimane, dopo la formazione del governo guidato dal premier Giuseppe Conte e sostenuto da una maggioranza …

ACQUISIZIONE

Banca Sistema: acquisita partecipazione in ADV Finance

Banca Sistema ha perfezionato l’acquisizione del 19,90% del capitale sociale di ADV Finance, società che offre servizi completi nell’ambito dell’erogazione di prestiti personali sotto forma della cessione del quinto dello …

STRAPPO AL RIBASSO

Stm affonda insieme ai tecnologici Usa

Il convinto sell-off del settore tecnologico penalizza oggi Stm che si avvia a chiudere sui minimi di giornata. Il titolo del colosso dei chip cede oltre il 4 per cento …